xxx








xxx

Dieci raccomandazioni per garantire la partecipazione nella Carta europea del turismo sostenibile

28 Giugno 2013

   Sulla Carta europea del turismo sostenibile nelle aree protette si registra dal 2011 una stretta collaborazione tra il Ministero dell’Ambiente e Federparchi-Europarc Federation. Nelle ultime settimane sono state messe a punto ulteriori azioni finalizzate a promuovere la CETS. In molte aree protette italiane, infatti, è in corso il processo di accreditamento e ogni settimana si svolgono incontri, forum, riunioni.  L’obiettivo di Federparchi è quello di rendere gli appuntamenti sempre più partecipati.
    Ebbene, a Roma il 13 e 14 maggio scorso, durante un seminario tematico sulla CETS, è stato concepito un documento (successivamente redatto e dettagliato) dal titolo “Raccomandazioni per il mantenimento e il rafforzamento della partecipazione nei processi CETS” - http://www.federparchi.it/PDF/raccomandazioni_cets.pdf - rivolto a direttori, responsabili CETS e collaboratori dei parchi già certificati, in corso di certificazione o semplicemente interessati. Contiene elementi utili e concreti per l’animazione territoriale e il dialogo partecipato con gli operatori privati e con gli altri attori locali, così da creare e mantenere attivi i Forum CETS.
   Si tratta di una raccolta di 10 preziosi suggerimenti e indicazioni emersi durante le due giornate, utilissimi sia per coloro che hanno già la certificazione sia per coloro che hanno in corso il processo di candidatura. Mantenere e rafforzare la partecipazione è infatti la principale sfida, ma anche l'essenza stessa, della CETS. Il Seminario, organizzato nell’ambito delle azioni a favore della promozione della CETS previste dalla Convenzione attuativa dell’Accordo Quadro per una più organica collaborazione in tema di conservazione della biodiversità  tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Federparchi, ha visto la presenza di circa quaranta partecipanti.
   Alla pagina web di Federparchi dedicata alla CETS (http://www.federparchi.it/cets.html) sono disponibili le raccomandazioni finali e le relazioni presentate al seminario.
IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400